Cerca
logo cinque gusti

La caramellizzazione

Di cosa parla questo articolo

La caramellizzazione è un esempio importante di come il calore sia fondamentale in ambito culinario: per cuocere la carne, riscaldare cibo, preparare la pasta; ma è ottimo anche per creare reazioni chimiche nei cibi, in modo da renderli molto saporiti.

La caramellizzazione, se fatta correttamente, può rendere i cibi squisiti, creando un equilibrio tra la croccantezza e il sapore molto particolare che questa tecnica comporta.

 

Di che si tratta?

La caramellizzazione avviene grazie ad un processo chimico favorito dalla presenza di calore e di zuccheri; questi ultimi sono soggetti di reazioni chimiche di scomposizione quando le temperature usate sono molto alte: infatti molti zuccheri reagiscono a temperature pari e superiori ai 150 gradi, mentre solo il fruttosio reagisce a temperature più basse che si aggirano intorno ai 110.

 

Caramellizzazione dei cibi

La stragrande maggioranza dei cibi è costituita da zuccheri e quindi soggetta a poter essere caramellizzata; basti pensare alle carni più grasse, che con questo procedimento non possono che risultare ancor più deliziose e saporite, con il contrasto morbido della carne e la crosticina croccante.

Insomma, pura goduria!

È risaputo che anche con le verdure si possono avere ottimi risultati con questo procedimento: chi non ha mai provato le cipolle caramellate? È sicuramente un modo per renderle più morbide e dal sapore più gradevole per chi non ama il loro sapore molto forte.

 

  Il caramello

Da questi processi di caramellizzazione, che vedevano protagonisti gli zuccheri contenuti nei vari cibi, si è passato immediatamente allo sciogliere zucchero vero e proprio; il prodotto è quello che noi conosciamo sicuramente: provato tra barrette energetiche, sui pancakes, sul gelato, o sulla carne, il caramello è un ottimo amico per i dolci, ma anche una perfetta accoppiata con cibi salati.

 

Tipi di caramello

Esistono 4 tipi di caramello che vengono prodotti per essere utilizzati in specifici campi:

  • Caramello chiaro o biondo: ricorda molto il miele sia per la consistenza che per il suo colore; viene utilizzato molto per i dolci.
  • Caramello scuro o bruno: viene utilizzato molto in pasticceria, soprattutto per la produzione di crème caramel.
  • Salsa di caramello: prevede l’aggiunta di latte o panna al caramello sciolto, per la preparazione del toffee.
  • Miele caramellato: il più comune, impiegato anche per la preparazione del torrone.

 

 

Come preparare il caramello?

Preparare il caramello è molto semplice: basta mettere in una casseruola di rame o acciaio dello zucchero da cucina e un po’ d’acqua e portare il tutto su fuoco medio; come già detto, lo zucchero caramellizza a temperature abbastanza alte, in base alla tipologia.

Siate quindi attenti a non superare le temperature indicative, perché in quel frangente il caramello tenderebbe a bruciarsi e diventare amarissimo.

E non scherzate con il caramello caldo, è una brutta gatta da pelare!

 

>>> Frutta tropicale: perché la gente ne va matta?

cuochipedia enciclopedia degli chef
Cuochipedia è il primo social dedicato esclusivamente ai cuochi ai pasticcieri e ai pizzaioli per promuovere i propri prodotti

Clicca qui per iscriverti
marco ilardi direttore artistico rassegna letteraria book wine and food
Rassegna letteraria Book Wine and food direttore artistico Marco Ilardi
marco ilardi direttore cinque gusti giudice campionati italiani di pizza doc
Marco Ilardi direttore di Cinque gusti giudice dal 2021 dei campionati mondiali di pizza DOC
marco ilardi autore la spunta blu
Leggi La spunta blu il nuovo libro di Marco Ilardi
marco ilardi autore del libro digital food
Leggi Digital food il libro del direttore Marco Ilardi con nuove idee tecnologiche per tutti gli addetti del settore Horeca
come diventare cuoco professionista
Cerchi lavoro in cucina? Scopri le offerte lavorative per cuochi
ricetta carbonara cannavacciuolo marco ilardi e lino d' Angiò
Vi presentiamo Giovannino Caccavacciuolo e la sua ricetta segreta della carbonara guarda la videoricetta dello chef
libro marco ilardi
Digital Food il libro di Marco Ilardi
marco ilardi premio cinque stelle oro cucina italiana associazione italiana cuochi
Il nostro direttore Marco Ilardi premio cinque stelle d'oro della cucina italiana 2023 della Associazione Italiana Cuochi
microkast il podcast di marco ilardi
Segui MicroKast il podcast di Marco Ilardi su food marketing e tecnologia
Potrebbe interessarti anche
Contenuti riservati a Cinque gusti