Cerca
logo cinque gusti

Mastro Panettone 2023: selezionati i 42 lievitati finalisti

Di cosa parla questo articolo

Dopo tre giorni di intenso lavoro per gli assaggi alla cieca, la commissione tecnica della settima edizione di “Mastro Panettone, il concorso organizzato da Goloasi.it che premia i panettoni e pandori artigianali più buoni dell’anno, ha selezionato i 42 lievitati che si contenderanno la finale di martedì 7 novembre a Bari.

Sede della degustazione finale sarà l’Hotel Parco dei Principi, che nell’occasione ospiterà gli artigiani in concorso e gli addetti ai lavori, mentre sarà possibile anche seguire l’ultima fase del concorso in diretta sulla pagina Facebook ufficiale di “Mastro Panettone”. A partire dalle ore 9:00, la giuria si riunirà ancora una volta per riassaggiare i lievitati arrivati in finale per poi nel pomeriggio, a termine degli assaggi, premiare i podi delle categorie Miglior panettone artigianale tradizionale”“Miglior panettone artigianale al cioccolato creativo” e “Miglior pandoro artigianale”.

 

420 lievitati prodotti da oltre 300 artigiani da tutta Italia sono stati complessivamente i lievitati valutati nella prima fase di selezione, ma solo i migliori 20 panettoni tradizionali, 15 creativi al cioccolato e 7 pandori hanno potuto superare lo sbarramento e accedere alla finale dove sarà la giuria tecnica, composta da Vincenzo Tiri (presidente di giuria), Alessandro Bertuzzi, Matteo Dolcemascolo, Tommaso Foglia, Claudio Gatti, Eustachio Sapone e Alessandro Slama, a stabilire la classifica finale e decretare i migliori panettoni e pandori 2023.

 

“Sono molto soddisfatto dei riscontri numerici di quest’anno. Questa settima è un’edizione record in termini di partecipanti, con tanti volti nuovi, e anche di sponsor. Sono stati tanti gli artigiani che hanno voluto mettersi alla prova perché considerano Mastro Panettone un’opportunità per confrontarsi con i colleghi e ricevere suggerimenti, e questa è una delle principali motivazioni per cui scelgono di partecipare al contest. Infatti, per ogni lievitato iscritto, i partecipanti ricevono anche la scheda di valutazione con i consigli della commissione tecnica.

– ha sottolineato Massimiliano Dell’Aera, fondatore di Goloasi.it e ideatore del concorso –

Sono soddisfatto anche del livello dei lievitati in concorso, in particolare è notevolmente cresciuto rispetto alle precedenti edizioni quello del pandoro. Purtroppo per regolamento solo il 10% degli iscritti per categoria poteva accedere in finale e questo ha comportato l’esclusione anche di lievitati di livello e nomi illustri. Voglio comunque rivolgere il mio personale invito a tutti i partecipanti a prendere parte alla finale per poter assaggiare i lievitati in gara, confrontarli con i propri che non ce l’hanno fatta a superare la fase di selezione iniziale e valutarne le differenze, anche a scopo di poter migliorare il proprio prodotto”.

 

“Mastro Panettone” ammette in concorso solo i panettoni che rispettano il disciplinare di legge (Decreto 22 luglio 2005 Disciplina della produzione e della vendita di taluni prodotti dolciari da forno. GU n. 177 del 1-8-2005) e lievitati prodotti con il solo utilizzo di lievito madre e canditi senza anidride solforosa, che non contengano conservanti, emulsionanti, mono e digliceridi, oltre a coloranti o aromi artificiali. Non vi è, al contrario, alcun vincolo per le materie prime, consentendo ai partecipanti di utilizzare gli ingredienti che abitualmente usano per la loro produzione.

 

Tutte le informazioni sul concorso sono sul sito www.goloasi.it e sulla pagina Facebook Mastro Panettone.

Elenco dei finalisti di Mastro Panettone 2023

 

Miglior panettone artigianale tradizionale

 

Giacomo Ferruccio – Da Masino – Rocca San Giovanni (Ch) – Abruzzo

Federica Filomena Greco – Dolce Millennio  – San Giovanni in Fiore (Cs)  – Calabria

Pasquale Pesce – Pasticceria Pesce 1896 – Avella  (Av) – Campania

Luigi Vetrella – Il Forno Grani & Altre Visioni – Caserta (Ce) – Campania

Pompilio Giardino – Panificio Pompilio – Ariano Irpino (Av) – Campania

Alessandro Russo – Il Giardino delle Delizie – Tramonti (Sa) – Campania

Camillo Tosi – La Dolce Tuscia – Capranica (Vt) – Lazio

Roberto Moreschi – Roberto Pastry & Bakery – Chiavenna  (So) – Lombardia

Claudio Colombo – Pasticceria Colombo – Barasso (Va) – Lombardia

Gabriel Locatelli – Gabriel Locatelli – Milano – Lombardia

Francesco Flammini – Caffè Pasticceria Sibilla – Visso (Mc) – Marche

Mattia Ricci – Fornai Ricci – Montaquila (Is) – Molise

Cosimo Caradonna –  Mille Voglie – Alberobello (Ba) – Puglia

Matteo Papanice – Cresci – Castellana Grotte (Ba) – Puglia

Federico Perrone – Giuri’ss – Salice Salentino (Le) – Puglia

Domenico Petronella  – Maison Petronella – Altamura (Ba) – Puglia

Lorenzo Cristiani – Pasticceria Cristiani – Livorno – Toscana

Simone Del Puglia – Dolc’è – San Giovanni Valdarno (Ar) – Toscana

Caterina Dalbosco – Panificio Moderno – Isera (Tn) – Trentino Alto Adige

Samuele Segala – Panificio Pasticceria Segala – Fumane (Vr) – Veneto

 

Miglior panettone artigianale al cioccolato creativo

 

Domenico Lopatriello – Pasticceria Mirò – Montalbano Jonico (Mt) – Basilicata

Alessandro Saccomando – Casa Mastroianni – Lamezia Terme (Cz) – Calabria

Marco  Macrì – Marco Macrì   – Caulonia (Rc) – Calabria

Luigi Vetrella – Il Forno Grani & Altre Visioni – Caserta – Campania

Raffaele Iorio – La Vecchia Pastaia – Boscoreale (Na) – Campania

Pompilio Giardino – Panificio Pompilio – Ariano Irpino (Av) – Campania

Lucia Morone – Pasticceria Lombardi – Maddaloni (Ce) – Campania

Mattia Buffolo – Campana Select Food – Palestrina (Rm) – Lazio

Gabriel Gianforchetti  – Fortini Lab – Albano laziale  (Rm) – Lazio

Riccardo Manduca – Solodamanduca – Aprilia (Lt) – Lazio

Paolo Riva – Paolo Riva Pasticceria  – Treviglio (Bg) – Lombardia

Fulvio  Nomelli – Panificio Nomelli – Corteno Golgi (Bs) – Lombardia

Marianna Di Dio – Bar Valentino – Castellaneta (Ta) – Puglia

Deme Bakary  – Fra.Grante – Carmiano (Le) – Puglia

Vincenzo Cinardo – Ariston Dolci – Mazzarino (Cl) – Sicilia

 

Miglior pandoro artigianale

 

Simona Gosta – 1884 Pastry & Chocolate – Piedimonte Matese (Ce) – Campania

Antonio Masulli – Caffè Masulli – Somma vesuviana (Na) – Campania

Innocenzo Martuccio  – Pasticceria Enzo Martuccio – Colle Sannita (Bn) – Campania

Martina Moroni – Bar Gelateria Le Fate – Lariano (Rm) – Lazio

Matteo Tavarini – Free Pastry – Luni (Sp) – Liguria

Roberto Moreschi – Roberto Pastry & Bakery – Chiavenna  (So) – Lombardia

Daniele Scarpa – Pasticceria Nelly’s – Chioggia (Ve) – Veneto

 

cuochipedia enciclopedia degli chef
Cuochipedia è il primo social dedicato esclusivamente ai cuochi ai pasticcieri e ai pizzaioli per promuovere i propri prodotti

Clicca qui per iscriverti
marco ilardi direttore artistico rassegna letteraria book wine and food
Rassegna letteraria Book Wine and food direttore artistico Marco Ilardi
marco ilardi direttore cinque gusti giudice campionati italiani di pizza doc
Marco Ilardi direttore di Cinque gusti giudice dal 2021 dei campionati mondiali di pizza DOC
marco ilardi autore la spunta blu
Leggi La spunta blu il nuovo libro di Marco Ilardi
marco ilardi autore del libro digital food
Leggi Digital food il libro del direttore Marco Ilardi con nuove idee tecnologiche per tutti gli addetti del settore Horeca
come diventare cuoco professionista
Cerchi lavoro in cucina? Scopri le offerte lavorative per cuochi
ricetta carbonara cannavacciuolo marco ilardi e lino d' Angiò
Vi presentiamo Giovannino Caccavacciuolo e la sua ricetta segreta della carbonara guarda la videoricetta dello chef
libro marco ilardi
Digital Food il libro di Marco Ilardi
marco ilardi premio cinque stelle oro cucina italiana associazione italiana cuochi
Il nostro direttore Marco Ilardi premio cinque stelle d'oro della cucina italiana 2023 della Associazione Italiana Cuochi
microkast il podcast di marco ilardi
Segui MicroKast il podcast di Marco Ilardi su food marketing e tecnologia
Potrebbe interessarti anche
Contenuti riservati a Cinque gusti