Cerca
logo cinque gusti

Opificio Fred al Vinitaly con una nuova linea di liquori

opificio fred linea fred alkemil per vinitaly
Di cosa parla questo articolo

Opificio Fred l’azienda di Federico Cremasco

opificio fred federico cremasco fondatore
opificio fred federico cremasco fondatore

Opificio Fred è un produttore artigianale di spirit con sede a Polcenigo (PN), in Friuli Venezia Giulia. L’azienda, fondata da Federico Cremasco, ha esordito nel 2014 con la linea Fred Jerbis e in particolare con il lancio di Gin 43, Vermut 25 e Bitter 34, trittico liquoroso che racchiude gli ingredienti del famoso cocktail negroni.

Valorizzazione del territorio, studio della tradizione e desiderio di sperimentare sono i tre perni che orientano l’attività di Opificio Fred, capace di conquistare in pochi anni l’attenzione del mondo della mixology, sia in Italia che all’estero.

Con il lancio della nuova linea di liquori Fred Alkemil l’azienda ha rafforzato ancora di più il proprio legame con bartender ed esperti di mixology alla ricerca di nuove basi e ingredienti per i propri cocktail.

La nuova linea di liquori Fred Alkemil per il mondo della mixology

Una linea di liquori pensata esclusivamente per i professionisti della mixology. È questa la novità che Opificio Fred, già produttore della linea Fred Jerbis, porterà alla 54° edizione del Vinitaly, il salone mondiale dei vini e distillati che si terrà dal 10 al 13 aprile a Verona.

Un evento che ha già segnato il sold out e che vedrà la partecipazione di 4.000 aziende provenienti da tutto il mondo: dall’Europa agli Stati Uniti, dal Singapore al Giappone, dall’Eurasia fino all’Africa.

Un palcoscenico ideale per l’azienda fondata da Federico Cremasco che con la sua linea di spirit artigianali composta da Gin, Vermut, Bitter Fernet e Amaro continua a riscontare un crescente successo sia sul mercato italiano che internazionale.

Merito di una filosofia produttiva che esalta il patrimonio botanico del territorio raccontando al mondo l’autenticità del Friuli Venezia Giulia e dell’Italia.

Presso il Padiglione 10 Piemonte, stand C/2 (Spirit & Colori), Opificio Fred presenterà al pubblico specializzato la nuova linea di liquori Fred Alkemil.

Un nome che ci riporta indietro nel tempo riferendosi all’ Alchemilla, pianta amata dagli alchimisti che utilizzavano la rugiada che si depositava sulla superficie delle foglie per ricercare la Pietra Filosofale e per preparare l’Elisir di lunga vita.

Oggi la linea di liquori Fred Alkemil si pone obiettivi più pratici, ma altrettanto nobili, rivolgendosi esclusivamente al mondo della miscelazione e ai suoi professionisti, alla costante ricerca di nuove basi e prodotti per la creazioni di esperienze sensoriali uniche.

Realizzata artigianalmente con botaniche friulane e in quantità limitata seguendo un’antica ricetta del XIX secolo, la nuova linea di liquori è composta dal Curaçao Imperiale, Rosolio di Bergamotto, Crème de Cassis, Ratafia alla ciliegia, Maraschino, Creme Violette, Liqueur Peach e Alchermes.

Un ricco assortimento creato per sedurre il mondo della mixology, i suoi professionisti e appassionati che durante il Vinitaly avranno anche l’occasione di sperimentare e gustare il valore della nuova linea attraverso diversi appuntamenti e guest bartending.

Lunedì dalle 14.00 alle 15.00, direttamente in stand, si potrà assistere alle performance di Alessandro Pilot, barman con diverse esperienze estere e attualmente impegnato presso Officina delle Tinture, cocktail bar di Polcenigo (PN), aperto, insieme ad alcuni soci, dallo stesso Federico Cremasco vicino alla distilleria di Opificio Fred.

Alessandro presenterà i prodotti della linea Fred Jerbis e della linea Fred Alkemil, in un percorso che vedrà anche la miscelazione dei prodotti e la proposta di cocktail.

L’evento veronese Dîner Royal

Lunedì 11 aprile alle 20.00, presso Chef’s House Cafè di Sommacampagna (VR) si terrà Dîner Royal, cena con degustazione di cocktail e liquori. L’evento nasce dall’incontro tra Selena Cortot, Brand Ambassador Champagne Palmer e Federico Cremasco, produttore di Opificio Fred, con l’idea di creare insieme un cocktail con molta personalità ed eleganza: il Kir Royal, uno dei cocktail più buoni della storia dei miscelati.

Protagonisti sono due ingredienti: Champagne Palmer Brut Rèserve e Fred Alkemil Creme de Cassis, capaci insieme di dare vita a un nettare sorprendente. Una preparazione semplice ma che nasconde un cocktail memorabile dove la dolcezza del liquore naturale Fred Alkemil al ribes nero viene stemperata dal profumo, dalla sapidità e dalle bolle dello Champagne Palmer esaltandone il gusto. Per chi non voglia mancare l’appuntamento con lo strepitoso cocktail, il momento di degustazione del Kir Royal sarà replicato da Federico e Selena, martedì 12 aprile dalle 13:00 alle 14:00, presso il Padiglione 10 Piemonte, stand C/2.

cuochipedia enciclopedia degli chef
Cuochipedia è il primo social dedicato esclusivamente ai cuochi ai pasticcieri e ai pizzaioli per promuovere i propri prodotti

Clicca qui per iscriverti
marco ilardi direttore artistico rassegna letteraria book wine and food
Rassegna letteraria Book Wine and food direttore artistico Marco Ilardi
marco ilardi direttore cinque gusti giudice campionati italiani di pizza doc
Marco Ilardi direttore di Cinque gusti giudice dal 2021 dei campionati mondiali di pizza DOC
marco ilardi autore la spunta blu
Leggi La spunta blu il nuovo libro di Marco Ilardi
marco ilardi autore del libro digital food
Leggi Digital food il libro del direttore Marco Ilardi con nuove idee tecnologiche per tutti gli addetti del settore Horeca
come diventare cuoco professionista
Cerchi lavoro in cucina? Scopri le offerte lavorative per cuochi
ricetta carbonara cannavacciuolo marco ilardi e lino d' Angiò
Vi presentiamo Giovannino Caccavacciuolo e la sua ricetta segreta della carbonara guarda la videoricetta dello chef
libro marco ilardi
Digital Food il libro di Marco Ilardi
marco ilardi premio cinque stelle oro cucina italiana associazione italiana cuochi
Il nostro direttore Marco Ilardi premio cinque stelle d'oro della cucina italiana 2023 della Associazione Italiana Cuochi
microkast il podcast di marco ilardi
Segui MicroKast il podcast di Marco Ilardi su food marketing e tecnologia
Potrebbe interessarti anche
Contenuti riservati a Cinque gusti